ROMANIA: ALLA SCOPERTA DELLA TERRA DEL CONTE DRACULA

Castelli medievali, chiese fortificate, monasteri affrescati e sapori genuini della cucina tradizional

ACCOMPAGNATORI LOCALI

Preparatissime guide locali sapranno guidarvi con professionalità

VOLI DI LINEA DA TUTTA ITALIA

1. Agosto: 01 – 08 – 15 – 22 – 29
2. Settembre: 05

ROMANIA

Tra miti, leggende, splendidi paesaggi e luoghi ricchi di storia: un viaggio alla scoperta di Bucarest, della Transilvania e dei Carpazi

Il cuore della Transilvania, con i suoi castelli, monasteri, la sua storia e la sua cultura; le leggende che gravitano attorno al misterioso personaggio di Dracula, e una splendida città quale Bucarest, che ogni anno accoglie migliaia di turisti italiani… sono solo alcuni degli ingredienti di questo viaggio… il resto, le emozioni, le lasciamo vivere a voi!

Guarda le foto

PROGRAMMA

1° GIORNO:  ITALIA- BUCAREST 

Partenza  con volo per Bucarest.  Incontro in aeroporto con la guida. Sistemazione in bus riservato e trasferimento in hotel con visita panoramica. Si potranno ammirare l´Arco di Trionfo, il viale della Vittoria, con numerosi palazzi storici, l’Ateneo Romeno, il Palazzo Reale, oggi sede dell’importante Museo dell’arte, la Piazza della Rivoluzione testimone degli ultimi interventi pubblici della vita di Ceausescu, la Piazza dell’Unita con il suo celebre viale delle fontane e il sovradimensionato edifico della Casa del Popolo- il secondo palazzo più grande al mondo dopo il Pentagono. Alla fine del tour panoramico sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

 

2° GIORNO: BUCAREST – SINAIA – BRAN – BRASOV

Prima colazione in hotel e partenza per  Sinaia, una tra le più belle località di montagna della Romania soprannominata “la Perla dei Carpati”. Arrivo nella tarda mattinata e visita del Castello di Peles (tour standard), il più prezioso della Romania e tra i più belli dell’Europa, capolavoro di architettura eclettica dominato dallo stile neo rinascimentale tedesco. Voluto dal re Carlo I di Hohenzollern, il castello fu eretto a fine Ottocento e le decorazioni delle sue 160 stanze (ad alcune ha contribuito anche Gustav Klimt) riflettono i più raffinati stili dell’epoca. Vetrate istoriate, lampadari in vetro di Murano, intagli in legno pregiato e oro, pareti rivestite in pelle di Cordoba, porcellane di Sèvre e sculture in avorio fanno di questo castello il trionfo dell’eleganza, dove non mancano dipinti, collezioni di armi ed arazzi. Alla fine della visita trasferimento per il pittoresco villaggio di Bran dove, sull’alto sperone roccioso che domina il paesaggio, sorge il famoso Castello di Dracula. Costruito nel 1377 come punto doganale e baluardo per difendere Brasov, non offre elementi storici che possano ricondurlo al principe Vlad Tepes (Dracula), ma l’immaginario collettivo lo vuole come il castello di Dracula, forse perché sembra spuntare dalla roccia. Nel 1920 fu regalato alla regina Maria che ne fece la sua residenza prediletta; oggi possiede una ricca collezione di mobili, insieme a oggetti d’arte.  Pranzo libero. Tempo libero per scoprire il mercatino tipico di Bran con prodotti locali e ricordi del Conte Dracula. Proseguimento per Brasov città che già dal medioevo conobbe un formidabile impulso commerciale ad opera soprattutto delle comunità sassoni (tedeschi) qui trasferitesi dal XII sec. Principale sede dell’avvio del protestantesimo in Transilvania, Brasov fu anche uno dei maggiori centri della rivoluzione anti-asburgica in Transilvania. All’arrivo sistemazione in hotel con pernottamento. Cena in ristorante tipico a Brasov.

 

3° GIORNO: BRASOV- LAGO ROSSO- PIATRA NEAMT

Prima colazione in hotel . Mattinata dedicata alla scoperta di Brasov, città con importanti resti medievali e un imponente sistema di fortificazioni dovuto all’antica importanza commerciale della città che ha conosciuto il suo grande sviluppo sotto la dominazione austro ungarica, quando prese il nome di Kronstadt, la Citta della Corona. Si visiterà l’antico quartiere Schei con la chiesa di San Nicola, chiesa di rito ortodossa con una particolare architettura che abbina elementi in stile valacco, moldavo e gotico e la Prima Scuola romena e l’annesso museo, che conserva importanti manoscritti del XV e del XVI sec. Proseguimento con la visita della imponente chiesa Nera, eretta nel XIV secolo, considerata la più grande chiesa in stile gotico dell’est Europa che domina il centro della città. L’interno della chiesa e altrettanto particolare con la presenza di oltre 119 tappeti di preghiera portati dall’Anatolia e regalati dai commercianti che abitavano nella cittadella come ringraziamento per l’esito di un viaggio. Si potrà ammirare inoltre la piazza del Consiglio che offre un panorama quasi completo dei palazzi storici testimoni dei tempi della dominazione austro ungarica essendo anche il cuore commerciale della città ed una parte del vecchio sistema di fortificazioni della città eretto tra XIV e XVII secolo con una curiosità – la Strada della Corda lunga di 80 metri e larga di solo appena 1,25 m. Trasferimento per Piatra Neamt. Lungo il percorso si attraverserà uno dei siti di maggior interesse naturalistico della Romania, ossia le celebri gole di Bicaz, lunghe 10 km, ed il Lago Rosso. Pranzo libero. In serata arrivo a Piatra Neamt. Sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

 

4° GIORNO: PIATRA NEAMT- Monasteri Voronet—Moldovita-Sucevita – Centro Ceramica Nera – RADAUTI o GURA HUMORULUI 

Prima colazione in  hotel. Trasferimento per la visita dei i famosi  Monasteri della Bucovina, incommensurabile patrimonio di arte e spiritualità. La Bucovina, regione della Moldavia il cui none significa “paese coperto da foreste di faggi”, è conosciuta per i suoi monasteri ricoperti di affreschi dal tema biblico, sia all’interno che all’esterno, ma anche per le tradizioni, i costumi ed i paesaggi. Oggi le chiese che conservano gli affreschi esterni fanno parte del Patrimonio dell’UNESCO e sono sei. Inizio delle visite con il monastero Voronet, considerato la Cappella Sistina d’oriente. Fondato nel 1488 dal principe Stefano il Grande, presenta nella cromatica degli affreschi la dominanza dell’azzurro (giustamente ribattezzato «Azzurro di Voronet»). Pranzo in agriturismo. Continuazione delle visite con il grande Monastero Sucevita, XVI sec, il quale con le sue possenti mura di difesa e le alte torri ha quasi l’aspetto di una fortezza medioevale della Transilvania. Notevole e l’affresco della Scala della Virtù al quale è dedicato una intera parete mentre nella cromatica degli affreschi predomina il colore verde. Sosta anche presso il centro della Ceramica Nera per la visita del laboratorio dove vengono realizzati i vari ogetti da questa terra grigia che tramite la cottura diventa nera. Questa ceramica e unica in Romania e si trova solo in questa zona. Proseguimento per il Monastero Moldovita, edificato nel XV dal principe Petru Rares e noto per la dominanza cromatica del rosso-carminio, a seguito di un incendio che trasformò in rosso l’originale colore giallo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. (a Gura Humorului o Radauti)

 

5° GIORNO: GURA HUMORULUI – RADAUTI- TARGU MURES – SIGHISOARA

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata al trasferimento per raggiungere la città di Targu Mure nota per   gli edifici in stile liberty/art nouveau ma anche per la fortezza del XV secolo molto bene conservata. Durante in trasferimento si attraverserà il famoso Passo Tihuta dove fu ripreso il film “Dracula”. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio visita di Targu Mures il qui centro storico con la piazza delle Rose e dominato da palazzi in stile barocco, liberty e rococò tra quali si evidenziano il palazzo della cultura e la sede del comune. Visita al interno del Palazzo della cultura oggi sede dell´opera e del museo di storia con la preziosa sala degli specchi. In serata arrivo a Sighisoara Sighisoara la piu bella città medievale della Romania il qui borgo storico e conservato quasi per intero e rende la citta come un museo al aperto. Per queste ragioni il borgo fu dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Sistemazione in hotel con pernottamento. Cena speciale al interno della Casa dove il famoso principe Vlad Tepes – noto come il Conte Dracula e nato ed ha vista i primi anni della sua infanzia. Visita anche agli appartamenti del Principe.

 

6° GIORNO: SIGHISOARA -BIERTAN – SIBIU

Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata della cittadella di Sighisoara quando si visiterà la Torre con l’Orologio, oggi il simbolo della città ed importante museo di storia che dall’ultimo piano offre un panorama completa sulla cittadella. Durante la visita si potrà ammirare la chiesa del Monastero, la piazza della cittadella con la particolare casa col Cervo in stile rinascimentale transilvano del XVI secolo e la casa dove ha vissuto il padre del principe Vlad Tepes “L’Impalatore” o Conte Dracula e la storia racconta che il principe Vlad Tepes nacque qui avendo vissuto i primi 4 anni della sua infanzia al interno di questa casa. Visita anche della particolare Chiesa in Collina con i suoi 177 gradini della Scala della Scuola. Uno sguardo particolare e richiesto dal sistema di fortificazioni della città che si conserva quasi per intero contando 930 m di mura interrotte da ancora oggi 9 torri dalle 14 alle origini. Proseguimento per BIERTAN e visita della splendida chiesa fortificata del XV sec. Le chiese fortificate costituiscono uno dei più importanti tesori storico-culturali della regione: sorsero nei villaggi sassoni, nati a partire dal XIII sec. ad opera di comunità molto compatte di contadini, artigiani e mercanti, che per difendersi dai nemici crearono delle fortificazioni attorno alla chiesa posta al centro del villaggio. Biertan e la sua chiesa (fine del 1400) rappresentano uno degli esempi più belli di questa storia.  Continuazione del trasferimento per Sibiu. Pranzo libero. Sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita di Sibiu, nel cui centro storico testimonianze autenticamente medievali si alternano a eleganti palazzi barocchi:  Piazza Grande, con edifici di grande interesse culturale quali il museo Bruckental e il Palazzo del Comune; Piazza Piccola, con il suggestivo Ponte delle Bugie e l’imponente Chiesa Evangelica. Alla sera trasferimento nel tipico villaggio Sibiel per cena tipica in casa privata dei contadini con piatti tipici della cucina tipica, bevande locali e ricevimento tipico con pane, sale e grappa.

 

7° GIORNO: SIBIU – BUCAREST

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata al trasferimento per raggiungere Bucarest attraversando la valle del fiume Olt, di suggestiva bellezza paesaggistica. Pranzo libero. Arrivo nel primo pomeriggio e continuazione delle visite di Bucarest con la Casa dove ha vissuto Ceausescu oppure il Palazzo del Popolo. Visita anche della Cattedrale Patriarcale cosi come anche del centro storico con le vestigia della Corte Principesca fondata dal nono di Vlad Tepes, il famoso viale degli artigiani/commercianti Viale Lipscani e la chiesa Stavropoleos un vero gioiello  del XVIII sec. nascono tra i palazzi storici del XIX e XX secolo. Sistemazione in hotel con pernottamento. Cena di arrivederci in birreria storia “Caru cu bere “ con piatti tipici, bevande e programma di bali latino .

 

8° GIORNO: BUCAREST – ITALIA

Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento per l´aeroporto di Bucarest. Partenza con volo prescelto. Fine dei servizi.

da € 1080,00

A PERSONA

+ €20,00 QUOTA APERTURA PRATICA
+ €60,00 TASSE AEROPORTUALI
+ €45,00 ASSICURAZIONE
MED/BAG/ANNULL
/COVID CRASH

I VOSTRI HOTELS (o similari)

BUCAREST: Hotel Golden Tulip oppure Ambassador, 4****
BRASOV: Hotel Coroana Brasovului , 3***
PIATRA NEAMT: Hotel Central Plaza, 4****
GURA HUMORULUL: Hotel Best Western Gura Humorului, 4**** oppure Radauti, Hotel Geralds
SIGHISOARA: Hotel Mercure oppure Korona, 4****
SIBIU: Hotel Silva oppure Mercure, 4****

DOCUMENTI NECESSARI

Carta d’identità valida per l’espatrio, senza timbro di proroga scadenza, oppure passaporto in corso di validità

ROMANIA: ALLA SCOPERTA DELLA TERRA DEL CONTE DRACULA

Scopri i dettagli della nostra offerta

Scarica il pdf

LA QUOTA COMPRENDE

  • Il volo di linea con partenze da tutta Italia
  • Trasferimenti da /per aeroporto/hotel inclusi
  • Bus o minibus a disposizione per tutte le visite guidate come da programma
  • Sistemazione in hotels della categoria indicata in camera doppia con servizi privati
  • Trattamento di mezza pensione come da programma con 1 pranzo incluso il 4° giorno
  • Pasti in ristoranti tipici come da programma
  • Visite guidate come da programma
  • IVA, tasse e percentuali di servizio

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Pasti non menzionati e bevande
  • Gli ingressi ai monumenti
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

SUPPLEMENTI E RIDUZIONI

– Supplemento camera singola                €   255,00

Acconsento a rimanere aggiornato su servizi e iniziative promozionali. maggiori informazioni

Esprimo il consensoNego il consenso

+39 0916402622

CHIAMACI

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

TRIANGOLO D’ORO SPAGNOLO

I COLORI DELL’ANDALUSIA

TOUR DEL PORTOGALLO E SANTIAGO

ROMANIA: ALLA SCOPERTA DELLA TERRA DEL CONTE DRACULA

EtoileTour s.r.l.

  •   Piazza Vittorio Emanuele, 48 90046

  •   Monreale (PA)

  •    Tel: +39 0916402622

  •    Fax: +39 0916402462

  •    Mail: info@etoiletour.it

    

CONTATTACI



© Copyright 2017 by EtoileTour srl P.Iva: 03150970824